Enucleazione olmio di adenoma prostatico

Rimozione Adenoma Prostatico - Dott. Giorgio Bozzini - Centro Medico Lombardo - Urologia

Iniezioni trattamento prostatite

Oggi, il trattamento chirurgico dei pazienti con iperplasia prostatica benigna in seguito denominato BPH viene effettuato con l'aiuto di un laser al olmio.

Attualmente, il metodo più avanzato di trattamento chirurgico enucleazione olmio di adenoma prostatico l'enucleazione laser dell'adenoma prostatico. Con l'aiuto di questa tecnica, è diventato possibile rimuovere adenomi prostatici di grandi dimensioni, durante tale trattamento è possibile evitare effetti collaterali e tutti i tipi di complicanze postoperatorie.

Mediante l'enucleazione laser dell'adenoma prostatico, è necessario comprendere l'uso di un nuovo standard per il trattamento chirurgico dei pazienti con laser iperplasia-olmio, che è ampiamente noto in pratica ginecologica, urologica e otorinolaringoiatrica, grazie alla sua capacità di sezionare efficacemente e ablare tessuti molli duri.

Il trattamento dei pazienti con BPH con un laser al olmio è stato praticato per più di un decennio. Ma ultimamente, grazie a significativi progressi medici, all'invenzione della più recente apparecchiatura chirurgica, la gamma di possibilità per la gestione dei pazienti con BPH è cresciuta in modo significativo, è diventato possibile non solo eseguire la vaporizzazione convenzionale, ma anche rimuovere completamente il tumore.

Ad oggi, l'enucleazione dell'adenoma prostatico in combinazione con la morcellazione separazione della ghiandola in frammenti consente di rimuovere tumori benigni, anche di grandi dimensioni da cm3è grazie a questo che è stato possibile evitare di condurre un intervento più pericoloso - adenomiectomia aperta. La chirurgia sulla ghiandola prostatica mediante laser viene eseguita in modo transuretrale accesso attraverso l'uretra. Utilizzando una telecamera endoscopica, il chirurgo operativo è in grado di osservare l'intero corso della procedura in tempo reale.

Un laser è collegato alla camera endoscopica, che viene inserita nell'uretra attraverso una porta speciale, con l'aiuto di cui vengono rimossi i lobi o l'intera ghiandola. Questo metodo è minimamente invasivo, durante l'operazione l'integrità della capsula che circonda la ghiandola non viene violata. Il trattamento viene effettuato in due enucleazione olmio di adenoma prostatico, inizialmente lo specialista-chirurgo separa i lobi della prostata l'uno dall'altro, quindi con l'aiuto di strumenti speciali vengono divisi enucleazione olmio di adenoma prostatico frammenti per un'estrazione più conveniente.

Al termine dell'intervento, viene inserito un catetere speciale nella vescica per rimuovere l'urina, che enucleazione olmio di adenoma prostatico solitamente rimosso il giorno successivo al completamento del trattamento chirurgico. Questa procedura viene eseguita abbastanza rapidamente, in media, la sua durata non supera i minuti.

Al completamento dell'enucleazione, i frammenti della ghiandola ottenuta vengono avvelenati per uno speciale esame istologico, questo è necessario per escludere la trasformazione maligna del tumore. L'intervento chirurgico è indicato come metodi di trattamento minimamente invasivi, durante tali operazioni il rischio di sviluppare complicanze è ridotto, ma si verificano ancora alcune complicazioni. Le rare complicazioni comprendono il danneggiamento dell'uretra, seguito dal suo restringimento, dallo sviluppo della debolezza della vescica la necessità di introdurre un catetere.

Questo è importante! Se nel corso enucleazione olmio di adenoma prostatico istologico nel biomateriale vengono rilevate cellule maligne, è necessario un trattamento più serio chemio-radioterapia. Quello che devi ricordare! La rimozione chirurgica della ghiandola iperplastica è il modo più affidabile per eliminare le manifestazioni cliniche di questa patologia.

Tuttavia, vi sono rischi di complicazioni chirurgiche, inclusi problemi di erezione disfunzione erettile. Il trattamento dell'adenoma prostatico con un laser è un metodo efficace e affidabile di trattamento chirurgico con il minimo rischio di complicanze. La procedura è generalmente ben tollerata, il sanguinamento è minimo, sebbene enucleazione olmio di adenoma prostatico esservi il rischio di disfunzione erettile.

Se si decide su tale operazione, o è medicalmente necessario eseguirlo, il miglior risultato del trattamento chirurgico dipenderà direttamente dalle dimensioni dell'iperplasia della ghiandola, dall'attrezzatura e dalla tecnologia utilizzate per eseguire l'operazione da un chirurgo.

Per molti anni, la resezione transuretrale della prostata TURP è stata adottata come gold standard per il trattamento chirurgico della disfunzione ostruttiva delle urine negli uomini con iperplasia prostatica benigna IPB. Tuttavia, questo standard storico è stato ripetutamente messo in discussione nell'ultimo decennio da dati coerenti che dimostrano la superiorità dell'enucleazione laser della prostata HoLEP dell'olmio.

Questa è una procedura chirurgica nuova e altamente specializzata per il trattamento dell'IPB. È particolarmente utile per le persone con una dimensione della prostata molto grande, che non è adatta per la chirurgia convenzionale della prostata laser. Tuttavia, l'enucleazione laser della prostata e il "laser verde" sono simili in termini di modi sicuri per ridurre la prostata negli uomini con sintomi ostruttivi che non sono stati aiutati da trattamenti medici conservativi.

L'obiettivo dell'enucleazione laser della prostata è ridurre la pressione del tessuto prostatico in eccesso sull'uretra.

L'operazione viene eseguita in anestesia spinale o generale utilizzando una telecamera telescopica inserita attraverso il pene nella ghiandola prostatica. Con un laser ad olmio ad enucleazione olmio di adenoma prostatico potenza, il medico separa il tessuto prostatico iperplastico lungo la sua capsula dal tessuto circostante.

Quindi tagliare l'adenoma con due o tre frammenti viene trasferito alla vescica. Uno strumento speciale chiamato morcellatore viene utilizzato per macinare il tessuto prostatico nella vescica in pezzi molto piccoli e quindi rimuoverli. Infine, il catetere viene posto nel pene per asciugare la vescica durante la notte. Di solito, la dimissione avviene dopo giorni, la maggior parte degli uomini avrà un catetere rimosso la mattina dopo l'operazione e gli sarà permesso di tornare a casa.

I pazienti che assumono farmaci che fluidificano il sangue di solito rimangono in ospedale per due giorni per un'osservazione più approfondita. I vantaggi dell'enucleazione laser della prostata rispetto alla TURP o alla prostatectomia tradizionale:. Questi vantaggi rendono l'enucleazione laser la scelta preferita per gli uomini che cercano sollievo chirurgico dai problemi associati all'adenoma prostatico.

Lo svantaggio dell'enucleazione laser della prostata è che la procedura richiede un po 'più di TURP e richiede un addestramento speciale. L'enucleazione laser dell'adenoma prostatico consente di affrontare la patologia, che ha raggiunto dimensioni sufficientemente grandi. Questo metodo riduce al minimo la possibilità di complicazioni dovute all'uso di un laser al olmio. Quali sono i suoi vantaggi rispetto ad altri metodi?

L'enucleazione laser dell'adenoma è un approccio moderno al trattamento dell'iperplasia prostatica, che ha raggiunto una grande dimensione. Con il suo aiuto, puoi gestire efficacemente i tumori, il cui volume supera i metri cubi.

L'intervento chirurgico viene eseguito transuretralmente, utilizzando una telecamera endoscopica, a cui è collegato il laser. Permette di rimuovere completamente o parzialmente il tessuto ghiandolare danneggiato.

Questo approccio nel trattamento dell'Adenoma si riferisce alla minima invasività, in quanto consente di preservare l'integrità della camera della prostata. Durante l'operazione, il chirurgo separa le parti della prostata, e alla fine della procedura, vengono rimossi utilizzando un catetere, che viene rimosso il giorno successivo.

Frammenti della ghiandola che sono stati separati nel corso dell'operazione sono inviati a uno studio che determinerà la propensione alla trasformazione di un tumore in uno maligno. Se i test mostrano segni di neoplasia maligna, devono essere prese diverse misure per rilevare un possibile tumore, effettuare una diagnosi e un trattamento diretto.

Quando si tratta di cancro, è necessario l'intervento più rapido e completo dei medici. Più a lungo il tumore si trova nel corpo, maggiori sono le possibilità di fallimento durante la sua eliminazione. Il trattamento dell'adenoma prostatico con un laser ha diversi vantaggi che rendono possibile utilizzare efficacemente questo metodo per rimuovere l'adenoma:. Gli svantaggi includono l'alto costo di questo tipo di operazione, nonché la necessità di un livello sufficientemente elevato di competenze del personale medico che si occuperà della rimozione.

L'ultimo punto è molto importante, perché il paziente deve capire che tali operazioni non passano senza lasciare traccia e c'è il rischio di recidiva dopo un certo periodo di tempo. Questa probabilità dipende dal volume dell'adenoma, dalla qualità dell'apparecchiatura e dalle capacità del chirurgo che condurrà l'operazione.

Nel processo di enucleazione laser, si formerà un piccolo sanguinamento nei siti operativi del laser, che sono una sorta di "invito" per microrganismi che causano malattie enucleazione olmio di adenoma prostatico. Prima di intraprendere un'operazione del genere, è necessario recuperare completamente da questi disturbi. È anche necessario enucleazione olmio di adenoma prostatico prima l'enucleazione quando il paziente sta assumendo anticoagulanti.

Una settimana prima dell'operazione, il paziente smette enucleazione olmio di adenoma prostatico bere la medicina e ripristina dopo un corso di riabilitazione e il permesso del medico durante la visita successiva. La rimozione dell'iperplasia è attualmente lo strumento più efficace e metodi come l'enucleazione laser oi suoi analoghi rendono la procedura rapida e indolore, anche quando si utilizza l'anestesia locale.

Il trattamento del cancro alla prostata è molto più complicato e meno sicuro degli adenomi e l'effetto è molto minore. Vari metodi sono usati per trattare l'adenoma prostatico: l'uso di uno stent uretrale, la resezione transuretrale della prostata, adenoectomia, farmaci. L'enucleazione laser dell'adenoma prostatico è considerata enucleazione olmio di adenoma prostatico metodo più moderno di trattamento: la prostata viene rimossa con un endoscopio e un laser.

Per l'operazione è avvenuto con il minimo danno al corpo, utilizzare un laser al olmio. Una settimana prima della data dell'intervento, il paziente dovrebbe rifiutarsi di assumere enucleazione olmio di adenoma prostatico, in particolare enucleazione olmio di adenoma prostatico diradamento del sangue.

È possibile riprendere l'assunzione di farmaci regolari 10 giorni dopo la dimissione. Alla vigilia di un esame ambulatoriale: viene misurata la pressione sanguigna del paziente, viene valutato lo stato generale della enucleazione olmio di adenoma prostatico salute. Deve informare il medico delle medicine che aveva assunto prima; se avesse avuto un intervento chirurgico sui vasi sanguigni e sul cuore, malattie infettive o croniche, intervento chirurgico di bypass; Ci sono reazioni allergiche a determinati farmaci?

I seguenti fattori possono influenzare la qualità dell'operazione e le condizioni del paziente: vasi sanguigni e articolazioni prostetici, valvole cardiache artificiali, impianti, enucleazione olmio di adenoma prostatico coronarici, shunt di liquori, intolleranza a vari farmaci, stafilococco. Prima dell'operazione, il paziente viene esaminato dall'anestesista e prescrive una premedicazione adeguata.

Tali operazioni vengono eseguite in anestesia generale: il paziente è cosciente, ma non percepisce nulla al di sotto della cintura. Se lo si desidera, è possibile chiedere un'anestesia completa: in questo caso, la persona è in uno stato di sonno profondo.

Utilizza anche antisettici. Il laser comporta un intervento minimo nel paziente. Con l'aiuto di esso taglia accuratamente l'adenoma da altri tessuti, poi trasferito alla vescica e schiacciato. I resti vengono accuratamente rimossi dal corpo. Dopo che il paziente ha ripreso conoscenza, viene informato dei risultati e viene verificato lo stato di salute. Se una persona avverte disagio nella pelvi o nel dolore, deve assolutamente segnalarlo. Entro un giorno o due, viene ancora trasportato un catetere, quindi viene rimosso.

Il paziente deve essere preparato per il fatto che all'inizio visiterà spesso il bagno e la minzione sarà dolorosa - le medicine speciali sono prescritte per enucleazione olmio di adenoma prostatico.

Forse urinazione involontaria, ma il processo viene regolato dopo il ripristino del tessuto muscolare pelvico. Alcuni giorni dopo il corpo viene restaurato. Al paziente viene rilasciata una dichiarazione medica in cui vengono fornite informazioni sull'operazione, sullo stato di salute e sui risultati del test. Dopo l'intervento, al paziente vengono fornite raccomandazioni su come mangiare meglio per recuperare più velocemente.

Inizialmente, viene mostrato un consumo abbondante - questo aiuterà a liberarsi dei resti di tessuto e enucleazione olmio di adenoma prostatico la vescica. Puoi iniziare a mangiare la sera dopo l'operazione. Dopo l'operazione viene dato un enucleazione olmio di adenoma prostatico per un periodo di due settimane. Il medico curante prescriverà un paziente per il paziente in base al suo stile di vita. Dopo l'intervento, enucleazione olmio di adenoma prostatico medico formula raccomandazioni per il enucleazione olmio di adenoma prostatico del corpo e spiega come dovrebbe avvenire il normale recupero.

Gli spiacevoli effetti collaterali in questo momento sono le consuete conseguenze operative. Ma ci sono un certo numero di casi in cui è necessario contattare immediatamente un esperto per ulteriore aiuto:. Il costo dell'operazione dipende dalla posizione dell'operazione: varia a seconda della regione della Russia, costa in modo diverso nei paesi della CSI. Il limite inferiore è mila rubli. Il trattamento all'estero è compreso tra 4,5 e 18 mila dollari.

Il prezzo dipende dalla tecnologia utilizzata, dall'attrezzatura, dalla clinica. Il più moderno al momento è il laser al olmio.

Copyright © All Rights Reserved. 2018
Proudly powered by WordPress | Theme: BetterHealth by CanyonThemes.